Youtube Instagram

A TUTTO SCHERMO FA IL GIRO DEL LAZIO

18 ottobre 2017
A TUTTO SCHERMO FA IL GIRO DEL LAZIO

A TUTTO SCHERMO rappresenta una delle iniziative di punta dell’attività della Rete degli Spettatori. La manifestazione nasce dall’esigenza di far conoscere il cinema di qualità contemporaneo nei luoghi che solitamente sono tagliati fuori dall’offerta culturale e promozionale di qualità, come le periferie delle grandi città e i territori di provincia. A soffrire maggiormente questo distacco sono gli spettatori più giovani i quali sembrano subire una particolare attrazione esercitata dai nuovi media e orientata, in molti casi, alla fruizione illegale del patrimonio audiovisivo, giungendo a privilegiare un prodotto di bassa qualità marcatamente di evasione, visto in condizioni inadeguate, che ben poco ha in comune con la forza fascinatrice, iconografica e narrativa del cinema d’autore.
L’operato della Rete degli Spettatori mira a riaprire un dialogo tra queste due polarità, il cinema d’autore e il pubblico generalista, e ad innalzare il confronto con il cinema da parte del pubblico su un livello più spiccatamente culturale e artistico, favorendo la presenza degli
autori e la crescita culturale e intellettuale dello spettatore.

Il Lazio, pur essendo l’area di maggior sviluppo dell’industria cinematografica e la regione dove è presente il più alto numero di lavoratori e imprese dell’audiovisivo, soffre di una crisi profonda del sistema distributivo che sta minando alla radice il rapporto tra sala e spettatore, arrivando a mettere in discussione perfino la sopravvivenza stessa dell’esercizio cinematografico, soprattutto in certi territori.

La sala cinematografica sta progressivamente perdendo la propria storica funzione di presidio culturale territoriale e di punto di vista privilegiato nella scoperta di nuovi mondi, soprattutto nel caso delle monosala dei centri storici e delle sale di prossimità dei territori di provincia. Tra il 2012 e il 2016 nel Lazio hanno chiuso più di 50 sale cinematografiche di prossimità e aree molto vaste del viterbese, del
litorale cerite, del frusinate, interi quartieri di Roma si trovano ormai senza una sala di riferimento. A soffrire maggiormente della contrazione programmatica sono i titoli della produzione italiana di qualità che trovano sempre meno spazio nelle sale rimaste e si
accontentanto spesso e volentieri di doppie programmazioni o rassegne. La Rete degli Spettatori crede invece che negli ultimi cinque anni si sia aperta una nuova, importantissima e feconda stagione per la produzione nazionale e che i giovani autori italiani, dallo stesso Giovannesi a Claudio Cupellini, da Andrea Segre a Gabriele Mainetti, da Matteo Oleotto ad Adriano Valerio, da Matteo Rovere a Pietro Marcello a Alice
Rorwacher, a Valentina Zucco Pedicini, a Irene Dioniso, o i maestri del cinema del reale come Granfranco Rosi, come Antonio Capuano, come Daniele Vicari, come Salvatore Mereu siano pronti per confrontarsi in modo avvincente e spettacolare con il pubblico della regione
Lazio. L’iniziativa A TUTTO SCHERMO ha come obiettivo il rafforzamento e la
valorizzazione di questo paesaggio.

La seconda edizione di A TUTTO SCHERMO  si svolgerà in 15 sale cinematografiche di 15 città della regione. Le città interessate saranno
Bracciano (Cinema “Virgilio”), Civitavecchia (Sala “Buonarroti”), Frosinone (Multisala “Sisto”), Gaeta (Cinema “Ariston”), Genzano (Cinema “Cinthianum”), Grottaferrata (Cinema “Alfellini”), Ladispoli (Auditorium “Massimo Frezza”), Latina (Multisala “Oxer”), Rieti (Multisala “Moderno”), Roma (Cinema “Tibur”), Tarquinia (Multisala “Etrusco”), Tivoli (Cinema “Giuseppetti”), Tolfa (Cinema “Claudio”), Trevignano (Cinema “Palma”), Viterbo (Cinema “Trento”).

qui di seguito il programma della manifestazione 

 

26/10 BRUTTI E CATTIVI (Manziana – cinema Quantestorie)

27/10 L’EQUILIBRIO (Frosinone – cinema arci)

3/11 EASY (Grottaferrata – cinema Alfellini)

7/11 EASY (Civitavecchia – cinema Buonarroti)

7/11 AMMORE E MALAVITA (Cerveteri – Cinema Moderno)

8/11 EASY (Gaeta – cinema Ariston)

9/11 EASY (Tivoli – Cinema Giuseppetti)

10/11 FINCHE’ C’E’ PROSECCO C’E’ SPERANZA (Roma – Cinema Farnese)

14/11 IL CONTAGIO (Cerveteri – cinema Moderno)

15/11 L’ORDINE DELLE COSE (Gaeta – cinema Ariston)

21/11 A CIAMBRA (Cerveteri – Cinema Moderno)

21/11 CUORI PURI (Genzano – Cinema Cinthianum)

22/11 A CIAMBRA (Civitavecchia – Sala Buonarroti)

22/11GATTA CERENTOLA (Tarquinia – cinema etrusco)

28/11FINCHE’ C’E’ PROSECCO CE’ SPERANZA (Tarquinia – Cinema Etrusco con Antonio Padovan)

28/11 IL PIU’ GRANDE SOGNO (Rieti – Multisala Moderno con Michele Vannucci)*

28/11 L’EQUILIBRIO (Cerveteri – cinema moderno)

29/11 COSI PARLO’ DE CRESCENZO (Grottaferrata – Cinema Alfellini, con Antonio Napoli)

29/11 IL CONTAGIO (Tivoli – cinema Giuseppetti con Matteo Botrugno e Daniele Coluccini)

4/12 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE (Tarquinia – Multisala Etrusco con Davide Lantieri)

5/12 A CIAMBRA (Viterbo – Cinema Trento )

6/12 GATTA CENERENTOLA (Gaeta – Cinema Mignon con ospite Alessandro Rak e Marino Guarneri)

7/12 LA GUERRA DEI CAFONI (Latina – Multisala Oxer con Carlo De Amicis)

9/12 LA RAGAZZA DELLA NEBBIA (Tolfa – Teatro Claudio)

12/12 EASY (Genzano – cinema Cinthianum)

12/12 IL CONTAGIO (Viterbo – cinema Trento)

13/12 I FIGLI DELLA NOTTE (Civitavecchia – Sala Buonarroti con Andrea De Sica e Dimitri Capuani)

13/12 AMMORE E MALAVITA (Tivoli – cinema Giuseppetti)/la guerra dei cafoni

15/12 BRUTTI E CATTIVI (Latina – multisala Oxer con Cosimo Gomez)

15/12 IL SENSO DELLA BELLEZZA (Roma – cinema Farnese, ospite Valerio Jalongo)

15/12 IL SENSO DELLA BELLEZZA (Grottaferrata – Cinema Alfellini, ospite Paola Giannotti)

18/12 MEDITERRANEA (Roma – cinema Farnese)

18/12 BRUTTI E CATTIVI (latina cinema Corso)

19/12 AMMORE E MALAVITA (Viterbo – cinema Trento)

20/12 LA GUERRA DEI CAFONI (Tivoli – Cinema Giuseppetti)

20/12 IL SENSO DELLA BELLEZZA (Viterbo – Cinema Trento)

21/12 MEDITERRANEA (Rieti – Multisala Moderno)

22/12 A CIAMBRA (Latina – Multisala Oxer)

Altre News

Ecco altre notizie che potrebbero interessarti.


Cinema nelle scuole: si può, si deve

Cinema nelle scuole: si può, si deve

A Venezia un convegno di Microcinema sviluppa il dibattito sull’introduzione dell’educazione alla settima arte. Fonte: cinematografo.it “Parlare di cinema a scuola è un compito assolutamente fondamentale nella società italiana di oggi. Credo che questo sia il più importanti dei nove incontri che in altrettanti anni Microcinema ha organizzato al Festival di Venezia”. Così Roberto Bassano, […]

CIAK! SI IMPARA II ed. in collaborazione con Save the Children

CIAK! SI IMPARA II ed. in collaborazione con Save the Children

Si è chiusa da poco la II edizione del progetto “Ciak! Si impara” a cura di Rete degli Spettatori in collaborazione con Save the Children. Attraverso questo progetto, la mission di Rete degli Spettatori di diffusione della cultura cinematografica ha trovato una declinazione nell’ambito delle molteplici attività di Save the Children. In particolare, il progetto […]

Tutte le News

Website design by KMSTUDIO