Youtube

Un anno di cinema con le scuole… to be continued

27 giugno 2017
Un anno di cinema con le scuole… to be continued

Le scuole sono ormai chiuse e possiamo dire con entusiasmo che la scommessa di quest’anno l’abbiamo vinta!

Con il progetto Fuori Orario – il cinema italiano a scuola tra passato e presente abbiamo raggiunto risultati importanti: 30 proiezioni in 13 cinema di 13 città, 10 ospiti provenienti dal mondo del cinema e della cultura, più di 3500 studenti tra i 13 e i 19 anni e più di 50 insegnanti in 40 scuole coinvolti in tutta Italia, dalle grandi città come Milano, Roma, Napoli, Palermo, alla provincia, dalla Toscana alla Val di Susa, all’Umbria, alla Brianza, incontrando insegnati che, in realtà territoriali distanti dal cinema italiano d’essai e di qualità, ci hanno aperto le porte, fidandosi di noi e della nostra proposta culturale.

Questi numeri, frutto di passione e amore per il cinema, sono il risultato di un’attento e accurato lavoro durato più di 6 mesi, durante i quali abbiamo costruito insieme ai docenti percorsi di visione, realizzato materiali didattici, coinvolto ospiti e creato spazi di riflessione e discussione, anche con l’aiuto dei social network, che ci hanno permesso di creare la “piazza virtuale” nella quale gli studenti si sono incontrati per parlare dei film che hanno visto.

 

I film che gli studenti hanno visto/GIF

La vocazione didattica di Fuori Orario è stata subito riconosciuta dai tanti insegnanti che hanno voluto intraprendere insieme a noi questo cammino attraverso il grande patrimonio culturale italiano che racconta la storia e le storie che da ieri a oggi abbiamo vissuto e continuiamo a vivere,  dai grandi capolavori del passato a film contemporanei di giovani autori del cinema italiano riconosciuti anche dai migliori festival internazionali italiani e del mondo. Una sfida che abbiamo voluto lanciare ai docenti e che i docenti più coraggiosi hanno raccolto.

Stiamo già lavorando per il prossimo anno scolastico inserendo nuovi titoli e dal mese di ottobre Fuori Orario partirà coinvolgendo 15 città di tutta Italia.

Inaugureremo , anche,  il nostro progetto innovativo di sviluppo del pubblico: Premio dello Spettatore, grazie al quale offriremo agli studenti e ai docenti di tutta Italia l’opportunità di diventare dei veri e propri ambasciatori del cinema italiano.

con il contributo di 

 

Altre News

Ecco altre notizie che potrebbero interessarti.


1914-2014: UN ANNO LUNGO UN SECOLO

1914-2014: UN ANNO LUNGO UN SECOLO

La Rete degli Spettatori, che ha coordinato il concorso “1914-2014: un anno lungo un secolo”, ha il piacere e l’onore di comunicare che i tre progetti vincitori: – Giorni di sangue ho passato a combattere realizzato dal Liceo Classico “Giambattista Brocchi” di Bassano del Grappa con la supervisione del tutor/regista Mario Brenta – Il rimpianto dell’amarezza realizzato dal Liceo Classico “Leonardo da Vinci” di […]

Save the Children: l’atlante dell’infanzia. Dal web alla sala

Save the Children: l’atlante dell’infanzia. Dal web alla sala

Mercoledi 18 novembre alla Sala Zuccari di palazzo Giustiniani di Roma è stato presentato il 6° Atlante dell’Infanzia (a rischio) “Bambini senza. Coordinate e cause delle povertà minorili” realizzato da Save the Children, alla presenza del Presidente del Senato Pietro Grasso. Le deprivazioni più gravi che colpiscono i bambini in Italia e l’impatto devastante dell’illegalità […]

Tutte le News

Website design by KMSTUDIO